Monthly Archives: giugno 2015

I giornalisti di Radio Shabelle sono a Roma

Shukri Said – Blog Primavera Africana – Dopo anni di persecuzioni, uccisioni, distruzioni delle apparecchiature di trasmissione, arresti, processi farsa, percosse, malattie in carcere, cinque giornalisti somali di Radio Shabelle sono a Roma grazie alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana – FNSI, all’Ordine dei giornalisti del Lazio ed all’Associazione Migrare. Il sesto giornalista Abdimalik Yusuf Mohamud, non è riuscito a lasciare Mogadiscio.

Immigrazione, Cameron: “L’Italia faccia la sua parte”

iltempo.it – Nel Consiglio europeo di domani si discuterà della gestione degli immigrati tra attendismo (di tanti) e voglia di una reale politica estera comune (di pochi)

L’Ungheria esce dalle regole europee sull’immigrazione

ilsole24ore.com – L’Ungheria ha annunciato che non rispetterà più le regole sulle richieste di asilo nell’Unione europea.

IMMIGRAZIONE, L’UNGHERIA ANNUNCIA LA COSTRUZIONE DI UN MURO AL CONFINE CON LA SERBIAl

rainews.it – La scorsa settimana il premier Orban aveva annunciato che avrebbe chiuso il confine. Nel 2014 l’Ungheria ha accolto più rifugiati pro capite di qualsiasi altro Paese Ue, Svezia esclusa

Immigrazione, a Ventimiglia quinto giorno per 100 migranti sugli scogli

ANSA.IT – “Vi invito tutti – ha detto il Papa a braccio nel suo appello per la Giornata dei rifugiati – a chiedere perdono per le persone e le istituzioni che chiudono la porta a questa gente che cerca vita, una famiglia, che cerca di essere custodita”.

Emergenza immigrazione: il piano B di Matteo Renzi

panorama.it – Di fronte alla tragedia nazionale, il premier chiede solidarietà all’Europa e si dice pronto a cambiare strategia. Ma gli serve l’aiuto del Lussemburgo