IMMIGRAZIONE, L’UNGHERIA ANNUNCIA LA COSTRUZIONE DI UN MURO AL CONFINE CON LA SERBIAl

rainews.it – La scorsa settimana il premier Orban aveva annunciato che avrebbe chiuso il confine. Nel 2014 l’Ungheria ha accolto più rifugiati pro capite di qualsiasi altro Paese Ue, Svezia esclusaL’Ungheria costruirà una recinzione alta 4 metri lungo l’intero il confine con la Serbia (175 km) per arginare il flusso diimmigrati clandestini. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri di Budapest Peter Szijjarto. “L’immigrazione è uno dei problemi più gravi per l’Unione europea di oggi”, ha detto Szijjarto durante una conferenza stampa. “I paesi dell’Ue cercano una soluzione, ma l’Ungheria non può permettersi di aspettare più a lungo. Stiamo parlando di un tratto di confine lungo 175 km (110 miglia), la cui chiusura fisica potrà essere realizzata con una recinzione alta quattro metri. Il ministro dell’Interno ha ricevuto l’ordine di costruirla”. La scorsa settimana il premier conservatore ungherese Viktor Orban aveva annunciato che avrebbe chiuso il confine per limitare l’accesso degli immigrati e dei richidenti asilo nel paese. Nel 2014 l’Ungheria ha accolto più rifugiati pro capite di qualsiasi altro paese Ue, Svezia esclusa: più di 43mila dai 2mila del 2012. Szijjarto ha comunicato inoltre che il primo luglio ci sarà una consultazione con Belgrado su questo progetto. Il ministero degli interni di Budapest dovrà intanto predisporre le tappe di costruzione dell’opera entro mercoledì. Secondo il governo Orban, l’Ungheria non viola nessun regolamento o convenzione internazionale con questa misura. Budapest osserva del resto che ci sono esempi di iniziative analoghe sulla frontiera fra Grecia e Turchia o in Spagna nelle enclavi del Nordafrica. Il governo sottolinea infine di avere su questo progetto “il consenso della popolazione” magiara.

fonte: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Immigrazione-Ungheria-annuncia-costruzione-muro-al-confine-con-Serbia-67df094f-8cb1-473d-9d91-3da6dbb430f1.html